venerdì 17 febbraio 2017

Se Matteo non ha telefonato alla minoranza del Pd un motivo ci deve essere, no?

Delrio contro Renzi in fuorionda: "Da Matteo nemmeno una telefonata per evitare rottura", poi dichiara: 'Ora appello c'è, nessun alibi'.

Scusi ministro Delrio, come poteva il signor Renzi Matteo telefonare alla minoranza del Pd mentre il signor Renzi padre è indagato a Roma per traffico influenze?

Dico, siamo pazzi?
Prima di tutto viene la famiglia.
Poi dopo, molto dopo, la Ditta.
Chiaro, ministro?
E non rompa le balle coi fuorionda, please!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

giovedì 16 febbraio 2017

Matteo "Tre Dita" Renzi

Bersani:
"Non sono mica venuto fin qui a

farti la manicure col mio didietro!"
Bersani a Renzi e a sostenitori ex premier: "Fermatevi. Prima il Paese o non siamo più il Pd".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

martedì 14 febbraio 2017

Bersani Shining

"È Pd o Pdr? Così la scissione c'è già...
e comunque ancora non c'ho capito niente
di cosa vuole Renzi da me? E dire che
io uso un linguaggio semplice, quello
del popolo. Quando parlo io
mi capiscono tutti. Lui, invece, no".
Bersani all'indomani della direzione: "Siamo a un bivio serio, non si è deciso niente per domenica. Stiamo aspettando se c'è qualche riflessione".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

giovedì 9 febbraio 2017

Bergoglio tra corruzione e pedofilia

Chiesa, la denuncia di Papa Francesco: “In Vaticano c’è corruzione. Nella barca di Pietro alcuni marinai remano contro.


In un lungo colloquio con "Civiltà Cattolica", il pontefice affronta alcune delle problematiche più scomode tra quelle che affliggono il Vaticano: "Nelle strutture della Chiesa entra il clima mondano e principesco, e i religiosi possono contribuire a distruggere questo clima nefasto". Sulla pedofilia: "È una malattia. Mai ricevere in una diocesi candidati respinti da un altro seminario o istituto senza chiedere informazioni molto chiare e dettagliate".

Detto ciò il pontefice, col cuore pieno di tali amarezze, entrò in un silenzio assordante. Qualcuno insistette per un chiarimento. E il Papa disse: "Io sono in pace, malgrado questi mali che mi circondano, ma non prendo pastiglie tranquillanti. Gli italiani danno un bel consiglio: per vivere in pace ci vuole un sano menefreghismo".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Heracleum