domenica 23 novembre 2014

Si libra nell'aere l'Italia grazie ai 200mln di euri per gli F-35


Costano 200 milioni di euro i due nuovi F35 acquistati dal governo.

Grazie per questo acquisto che farete.
Questi soldi li avete trovati, non v'era dubbio. Ma sono soldi maledetti. Che vi facciano volare con l'acidità di stomaco! Ma di quella brutta.
Renzi lo ripete sempre: "Io lavoro indefessamente per far lavorare tutti, anche quei militari che devono volare nei cieli azzurri a difesa del nostro cielo azzurro". Che strano. Credevo che Renzi, nel suo programma di creazione lavoro, avesse dimenticato di creare lavoro anche per i militari, perché tutto preso nella creazione di posti di lavoro per la gente normale. Che continua a perderlo, il lavoro, quello tradizionale, quello dei contratti a tempo indeterminato. Qui da noi siamo entrati nella fase della disperazione finale. E da voi?
E ancora presto per dirlo, oppure già ci siamo, per quel botto sociale che s'avvicina a passi (lenti) ma da gigante?

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

venerdì 21 novembre 2014

Renzi ha trovato il sistema per difendersi dagli attacchi di Landini

Landini: "Renzi non ha il consenso degli onesti".
Renzi: "Vincerò io perché Landini non ha
la stoffa del leader di governo, non è un
coraggioso: prima offende e poi ritratta
"
Poi il leader Fiom si scusa.
A Napoli la manifestazione nazionale della Fiom. "Un governo che non punta sul Mezzogiorno non va da nessuna parte".
Orfini: "Landini offende milioni di persone".
E questo Pd, invece?

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

giovedì 20 novembre 2014

Renzi ad un passo dalla perfezione!

- Così risolverò la grande evasione
fiscale attraverso la tracciabilità.
- Scusa, capo, come farai?
- Ad ogni cliente,
invece dello scontrino,
introdurremo per legge
un microchip collegato al Gps
in una qualsiasi parte del corpo,
e così lo Stato potrà
ritrovare facilmente
le tracce dell'evasore fiscale.
"Con la delega fiscale elimineremo gli scontrini attraverso la tracciabilità totale così che l'Agenzia delle Entrate non venga più avvertita come l'avvoltoio sulle spalle ma un advisor per le aziende". Matteo Renzi, alla premiazione dei digital champions, rende ancora più concreta l'ipotesi già ventilata dalla nuova direttrice dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi - presente anche all'ultima Leopolda e per questo tacciata di "renzismo".

All'appuntamento dei digital championship il premier ha anche affermato che "non possiamo abituarci all'idea di raccontare l'Italia come un insieme di 'sfighe'. Non possiamo continuare a parlare solo delle cose che vanno male, che in Italia sono andati via i migliori, i 'cervelli', come se quelli che sono rimasti non valgono niente".
Già. Invece valgono. Valgono. VALGONO.
VALGONO.
VALGONO UN CANTARO E 25! Col resto di Renzi, che vincerà facile le prossime elezioni.
"Andiamo nella logica di eliminare gli scontrini con la tracciabilità, così non c'è più la logica della Agenzia delle Entrate fuori dal negozio che ti pizzica ma c'è un nuovo rapporto tra cittadino e Agenzia", ha spiegato il premier.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

mercoledì 19 novembre 2014

Un leone marino arrapato ha violentato un pinguino

Un leone marino arrapato ha violentato, ucciso e divorato un pinguino. Tutti i particolari in cronaca.

Pare che non sia il primo caso. Nel 2006 ne fu segnalato uno in una isola sperduta, lontano da sguardi indiscreti.

Perché un leone marino s'imbufalisce alla vista di un pinguino?

"Forse queste azioni sono causati dalla frustrazione sessuale dovuta ai picchi ormonali degli animali durante la stagione della riproduzione. Ma è ancora difficile dare una spiegazione", dice l'esperto in leoni marini arrapati.

Però, ragazzi, una specie mammifera che s'accoppia con gli uccelli marini, specie a cui appartiene il pinguino, mi suona anomalo, diverso, contro natura direbbe un Giovanardi di quelle parti lì.
È come se una giraffa saltasse sull'apina. Come se un toro s'appartasse con un rospo. Per restare nello specifico mondo degli animali.
Come se un Renzi, frustrato sessualmente dalla Merkel, circuisse la pingue Camusso, - due specie diverse -, la seducesse, ne facesse poi polpette e infine la congelasse nella sua Cgil per costringere il Pd a fare la parte del guardone. E così abbiamo sconfinato nel mondo della politica, ahimè!

Come si chiama tutto questo sesso in progress?
Ma amore per gli animali, senza se e senza ma, cribbio!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

martedì 18 novembre 2014

'A Romà, Nerone o Marino: decideteve!

Marino: "Sul caso multe ci ho messo la
mia faccia e non ditemi che non l'avete vista
"
Multa-gate, Marino: "Ahò, io le mille euro de murta le ho pagate, anche se non dovevo. Che pretennete de più?".

Se l’ortolano pianta i semi dell’orto
e po' more?
Il suo posto lo prende il mortolano
che ripianta i semi del... morto!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Heracleum