sabato 1 ottobre 2016

Renzi e Compagni a lezione di democrazia da Zagrebelsky

Duello Renzi-Zagrebelsky su referendum.
Il costituzionalista: "Svolta oligarchica".
Il premier: "Offensivo verso gli italiani".

Renzi:
"Caro Professore, noi non siamo autoritari

e glielo spiego con una metafora:
la metafora del Ponte sullo Stretto.
Mi segua attentamente perché
altrimenti corre il rischio di
essere bocciato. Allora...
Il tema del Ponte di Messina è
talmente tanto competenza statale
che si è già deciso di farlo
e se si decide di non farlo,
bisogna pagare delle penali alle aziende
che io non voglio pagare.
Capitto mi ha?"*
* Beh, che dire: in questa metafora, e chi vuol capire capisca, è racchiusa tutta la filosofia politica del Premier. Al netto delle incompetenze. Poiché il suo linguaggio vincente arriva diritto al ventre molle della massa indistinta che non capisce una mazza di democrazia!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

venerdì 30 settembre 2016

Tema: la Buona Scuola è pericolosa?

Svolgimento: E che ne so? Chiedi a Renzi. Lui sa tutto e risponde a tutti.

"Cari studenti d'Italia,
come potete ben guardare
alla tonalità del mio incarnato,
anch'io mi sono preso
un bello spaghetto
per il crollo di Rho"
Milano, crolla l’intonaco a scuola: due ragazzi feriti. Mattarella: “Problema sicurezza, agire bene e rapidamente”.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

giovedì 29 settembre 2016

Erano per lo più di sinistra, ma ora sono di Renzi

Tutto questo movimento ideologico-letterario intorno al Referendum di Renzi si chiama democrazia, per i più sprovveduti. Ma demofascismo è più appropriato.

“Il popolo cornuto era e cornuto resta:
la differenza è che il fascismo appendeva
una bandiera sola alle corna del popolo
e la democrazia lascia che ognuno se l’appenda da sé,
del colore che gli piace, alle proprie corna”.

(Leonardo Sciascia)
Racconta Renzi: "Inutile girarci intorno: i voti di destra saranno decisivi al referendum. La sinistra, ormai, è in larghissima parte con noi".
Cioè... sono diventati tutti di destra!
Quindi... è fatta!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

mercoledì 28 settembre 2016

Lu granni accordu di FurCamBarba sulle penzioni

Pensioni, misure per 6 miliardi in tre anni. Primo accordo governo sindacati.
Per il pacchetto l'esecutivo mette sul piatto 6 miliardi in tre anni. Ape sperimentale per due anni, quattordicesima e no tax area per i pensionati, per i lavoratori precoci in difficoltà l''assegno dopo 41 anni di contributi.

In un Paese moderno, civilizzato
e solidale come l'Italia, in
mancanza di proposte serie
dei sindacati, si accettano le
proposte criminose del governo
in materia di pensioni.
Ma è possibile che dopo
una vita di lavoro
un povero cristo si deve
strozzare con un prestito
al 25% per pagarsi
l'uscita dal lavoro e
godersi gli ultimi anni
di vita?
E i sindacalisti
che lo permettono

... ... ...

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Heracleum