sabato 8 maggio 2010

Bondi, succhiato sulla pelata da Draquila, s'è offeso

In nome del popolo italiano e di tutti i terremotati d'Italia, si dichiara offeso: il Ministro della cultura, sen. Sandro Bondi non andrà al festival di Cannes che comincia mercoledì. Colpa del film di Sabina Guzzanti, Draquila, inchiesta choc
sulla ricostruzione in Abruzzo, evento speciale fuori concorso.
In una nota si legge "il Ministro della cultura, sen. Sandro Bondi, ha declinato l'invito a partecipare al prossimo festival di Cannes, esprimendo rincrescimento e sconcerto per la partecipazione di una pellicola di propaganda, Draquila, che offende la verità e l'intero popolo italiano".

Mi piacerebbe conoscere le motivazioni di questa offesa: ha origini artistiche o sismiche?


Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Prima pondera e poi scrivi!

Heracleum