venerdì 23 dicembre 2011

Fassino il Persuasore

Fassino in piena attività di persuasore con il suo strumento di lavoro

Fassino convince i lavoratori a scendere dall'impalcatura.
"L'ad delle Fs Moretti, il ministro Passera e il viceministro Ciaccia - ha detto Fassino ai lavoratori - mi hanno confermato l'impegno dell'azienda a favorire la ricollocazione dei lavoratori della Wagon Lits".

- "Ho chiesto ai lavoratori - racconta Fassino - di interrompere la loro protesta e di tornare alle loro famiglie e hanno accolto la mia richiesta.
- In cambio di che, Sindaco?
- "Ho detto loro che continuerò a seguire la vertenza fino alla sua felice conclusione". (Con la sua forza di persuasione).

Perché non lo mettiamo al posto di Monti, fino a conclusione della crisi economica?
Che persuada Draghi ad andare a pescare cefali!
Come, non dipende da noi?
E da chi dipende?
Dalla nostra forza di persuasione!
A beh, allora stiamo freschi.


Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

5 commenti:

  1. Dedicata al becchino Fassino


    Con quella faccia un pò così

    Con quella faccia un pò così
    quell'espressione un pò così
    che abbiamo noi prima di andare al cimitero,
    che ben sicuri mai non siamo
    che quel posto dove andiamo
    non c'inghiotte e non torniamo più.

    RispondiElimina
  2. @ Magocamillo: un vero inno alla gioia, il tuo.

    RispondiElimina

Prima pondera e poi scrivi!

Heracleum