mercoledì 23 luglio 2014

Alien abduction of Matteo Renzi

Alien abduction of Renzi
Renzi non è di questo mondo. È extraterrestre, esattamente proviene dal pianeta di classe MR-Super-Bales, nella costellazione di Ultimately Scrapped, a due milioni d'anni luce dalla Terra. Partito dal suo pianeta grazie ad una violenta eiezione vulcanica, attraversò tutto lo spazio senza manco un respiratore e finì col cadere sul nostro pianeta, casualmente, come se lo avessimo chiamato per guarire dal terribile ventennio berlusconista.
Durante il viaggio spaziale il suo corpo cominciò a mutare e, nei pressi della Terra, assunse quella specifica connotazione facciale che tutti ormai gli conoscono. Mutò il suo corpo da alieno, quindi, in essere umano. Ma non mutò le idee. Quelle se le portava immutabili da Super-Bales, pianeta ad alta densità di giocatori di balle, il nostro calcio di qua, per intenderci.

Sulle strade della bella Italia, fatalmente, incrociò alcuni talent-scout del Pd che, dopo averlo osservato con molta attenzione e intuendo che di alieno trattavasi, gli fecero subito la proposta indecente: "Vuoi tu diventare il nostro capo?".
"Sì, che devo fare?".
"Da noi prima si parte da semplice iscritto al partito, ti fai un po' di tirocinio e già sei pronto per fare il sindaco. Dopo un po' ti portiamo a Roma a vincere le primarie e diventi segretario capo. Da lì, ti lanciamo subito per fare il Premier. Da Premier a Primo Console il passo è breve: questione di pochi anni e finalmente ti dedicherai all'attività finale per cui sei sceso sulla Terra".
"Bello. E questa attività finale in che consiste?".
"Fare il bene del nostro amato Paese".
"Ci sto. Quando cominciassimo?"

Cominciò... ancora sta parlando... promettendo... sicuramente finirà la missione... avrà esiti positivi... se non siamo come al solito jellati...

La Nasa oltre la fantascienza: "Tra 20 anni troveremo vita". Cribbio, noi l'abbiamo trovata prima! Ma l'abbiamo perduta, ancora una volta così, improvvisamente, misteriosamente, renzianamente. Chissà chi ci sta dietro a tutto questo?
Magari di gombloddo si dradda, mannaggia a guesdo raffreddore!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum