giovedì 7 agosto 2014

Ma Draghi in quale nazionale gioca?

Draghi vuole l'Italia ancor di più
inchinata: è peggio di Schettino!

Draghi: "È ora di cedere sovranità sulla riforme. L'Italia allontana gli investimenti". E Renzi lo applaude.

La Bce lascia il costo del denaro allo 0,15%, ma il presidente mette l'accento sullo scarso coraggio nel riformare i paesi. Restano ancora rischi al ribasso per la ripresa dalle tensioni geopolitiche.
Il premier: "Giusto, dobbiamo rimettere in ordine l'Italia".
Come farà a mettere ordine in questo paese disordinato? E, soprattutto, cosa farà?
Ci metterà le mani in tasca, le mani addosso, i piedi sul collo, sulla testa, si riprenderà gli 80 euri?
Farà tutto questo dopo aver promesso che non ci saranno lacrime e sangue, anzi, che ci sarà la ripresa col botto?
Un fatto è certo: con il draghetto che lo tampina, che gli soffia fiamme nel didietro, finirà esattamente come pensano molti di noi. Si approprierà dell'ultimo barlume di sovranità che erediterà da Napolitano, bypasserà l'omino di Arcore e si presenterà agli italiani travestito da re cicisbeo, l'ultimo monarca di questo ridicolo regime. E, con questa tenuta, dichiarerà che Draghi ha ragione, che gli investimenti in Italia non si fanno perché siamo ancora molto refrattari alla schiavitù che ci vogliono imporre i draghetti e gli gnomi europatici. Se non vogliamo schiattare come la Grecia dobbiamo alleggerirci di sovranità superflua. Non so, diamo a lor signori tutto quello per cui siamo nati a cominciare dall'aria che respiriamo.
E a Renzi un grande applauso per il coraggio che ha nel venirci a raccontare che la sovranità è un oggetto astratto di cui si può fare a meno... perché gli investimenti devono ripartire da subito... cominciando a buttare sulla strada gente senza più speranze, gente di cui si può fare a meno... appunto, investendola.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum