sabato 9 agosto 2014

Riforma del Senato: una renzusconata pazzesca!

Festa grande di agosto dei Renzusconi

Senato, approvato ddl Boschi. Renzi: "Ora nessuno fermerà il cambiamento... ♫ po popopo popooopo! ♫".

Via libera in prima lettura al disegno di legge costituzionale che riforma Senato e titolo V della Costituzione. Non hanno partecipato al voto M5s, Lega, Sel, Gal e dissidenti Pd. Romani: "Riforma porta due firme: Renzi e Berlusconi... i famosi Renzusconi". L'ex Cav ai senatori azzurri: "Tra pochi mesi recupero agibilità politica... e anche l'agibilità bunghista". Chiti: "Patto del Nazareno non può essere esclusivo... no, è definitivo come emerita cazzata". Calderoli a Grasso: "Il suo canguro ha un jet nel sedere... e magari potremo scappare saltando insieme".

Si sono autofottuti, da sé stessi, i senatori per il bene della loro Patria. E non ci hanno manco chiesto permesso, malgrado la bella fatina de' Boschi continui a mentire con la solfa che "ce l'hanno chiesto i cittadini!!". A voi non v'ho chiesto nulla!

E ora passiamo subito al rilascio a Draghi delle ultime sovranità di cui ancora gestiamo qualcosa: libertà di respirazione, libertà di far la pipì, libertà di andar di corpo e la libertà di mandarli a vaffanculo a quel paese!
Dopodiché come ultima sovranità remota non ci resterà altro da chiedere se per favore ci restano in quel Paese, forever and ever!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum