martedì 28 ottobre 2014

Trattativa Stato-Mafia. Napolitano: nenti sacciu e nenti vi dicu!

"E ora che ho risposto a tutto, jatavenne!"
Stato-mafia, Napolitano sentito per tre ore: "Mai saputo di accordi". I membri della Corte d'Assise di Palermo a Roma per raccogliere la testimonianza del presidente della Repubblica. Il capo dello Stato chiamato a raccontare quanto gli disse Loris D'Ambrosio a proposito di presunti rapporti tra Cosa Nostra e le istituzioni e a riferire su un attentato progettato contro di lui nel 1993. "Ha detto che non si sentì minimamente turbato", hanno raccontato alcuni legali degli imputati. Quirinale: "Massima trasparenza". Rigidissime le misure di sicurezza. Tutto si è svolto all'insegna della massimo rispetto verso il Capo dello Stato. Che, a sua volta, è stato davvero molto collaborativo. Ma, solo, non sapeva niente, non ricordava niente, e soprattutto non c'era... a quei tempi. Inoltre, col Quirinale blindato, cosa volete che trapeli. Silenzio di tomba. Si dice e non si dice. Si sa e non si sa. In ultima analisi, è stato tutto tempo perso. Leggere i giornali, capirli, dedurli, non serve. Confondono, più che altro. Una verità presidenziale non è fatta per orecchi plebei. Meglio tacere, dire nulla. E far finta di credere nella credulità degli altri che ti ascoltano è la cosa che più rende strepitoso chi porge la propria verità. Davvero un elemento di alta psicologia presidenziale.
In verità, se chiedete agli esperti mafiologi, quelli vi rispondono che la Mafia - di un volta - non esiste più! È mitologia moderna derivata dalla leggenda dei Beati Paoli.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

5 commenti:

  1. Poverino.. è anziano e non ricorda bene.
    Tutti accordi a sua insaputa: DO-RE-MI-FA-SOL..
    ---------------
    A proposito di mafiosi che ci insegnano come si devono fare le cose in Italia..

    http://www.alvolante.it/news/fiat-e-jeep-marche-meno-affidabili-negli-usa-337886

    RispondiElimina
  2. E se c'era dormiva.
    Cri
    Giorgio, toglimi una curiosità, scrivi per qualche giornale? Sei talmente 'abbondante'.

    RispondiElimina
  3. Assolutissimamente no, cara Cristiana, scrivo per il mio soddisfacimento psicofisico.

    RispondiElimina
  4. Ottima ragione!
    Capita a molti penso, me compresa, ma è difficile raggiungere certe altezze, come te, ad esmpio.
    Cri

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum