mercoledì 19 novembre 2014

Un leone marino arrapato ha violentato un pinguino

Un leone marino arrapato ha violentato, ucciso e divorato un pinguino. Tutti i particolari in cronaca.

Pare che non sia il primo caso. Nel 2006 ne fu segnalato uno in una isola sperduta, lontano da sguardi indiscreti.

Perché un leone marino s'imbufalisce alla vista di un pinguino?

"Forse queste azioni sono causati dalla frustrazione sessuale dovuta ai picchi ormonali degli animali durante la stagione della riproduzione. Ma è ancora difficile dare una spiegazione", dice l'esperto in leoni marini arrapati.

Però, ragazzi, una specie mammifera che s'accoppia con gli uccelli marini, specie a cui appartiene il pinguino, mi suona anomalo, diverso, contro natura direbbe un Giovanardi di quelle parti lì.
È come se una giraffa saltasse sull'apina. Come se un toro s'appartasse con un rospo. Per restare nello specifico mondo degli animali.
Come se un Renzi, frustrato sessualmente dalla Merkel, circuisse la pingue Camusso, - due specie diverse -, la seducesse, ne facesse poi polpette e infine la congelasse nella sua Cgil per costringere il Pd a fare la parte del guardone. E così abbiamo sconfinato nel mondo della politica, ahimè!

Come si chiama tutto questo sesso in progress?
Ma amore per gli animali, senza se e senza ma, cribbio!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

5 commenti:

  1. A proposito di animali alienati:

    https://drive.google.com/file/d/0B29L0BuAycPEb2Y2TDVabmdzQjg/view?usp=sharing

    RispondiElimina
  2. Cribbio, anche trapiantati dobbiamo stare? Che schifo!

    RispondiElimina
  3. Devo dire che ai berlusconiani non è piaciuta.

    RispondiElimina
  4. Eh, gli farà schifo anche a loro di-pendere da quello lì!

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum