sabato 9 maggio 2015

Mattarella, come un maestro yoga


M5s, sit-in di Grillo con i deputati sospesi: "Mattarella ha firmato veloce e in silenzio".
In silenzio ci credo. Veloce? Super-rapido, direi.

Mattarella chiede la svolta alla Ue: "Cambiare rotta, meno austerità". Detto con la consueta mansuetudine mattarelliana. Secondo me, con quelli dell'Ue, dovrebbe usare il siciliano: "Allura, picciotti, o canciàti strata, o su' lignati a levapilu pi' tutti". Vedreste poi i media sottolinearne la veemente sferza del siculo presidente. Sarebbe stato sulle prime pagine per almeno tre giorni di seguito. E sono certo che questa stessa frase detta in napoletano dal suo predecessore del giurassico, Napolitano, avrebbe ricevuto grandi applausi. Perché bisogna sempre seguire gli insegnamenti dei precursori.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

4 commenti:

  1. Mi piacciono — si fa tanto per dire in confidenza apocrifa — le cose preconcette fatte in fede a un dio qualunque ad anima di un popolo che bue di preconcetto fatto a globo; le inamidate al tanto si son l'uomo il quale è adesso adesso un David Cameron qualunque che a turno al c'ho le palle middle-class su misura serie B, UK a privilegio messo al lasco — Thatcher la maledetta solo in RIP, workingclass la dismessa, la viva a far cortese ci sia una upper a fare tory — che sta dicendo schiavi a quegli schiavi che già si sono schiavi a far padronii; i che, disimparato il mai imparato e di vendetta monca, almeno al che anche minuscola e un ludibrio promesso sedicente e a ghigliottina da taglia teste a sbafo evviva evviva di sanculotto in ansia che in UK non ti c'è; e ora ci stiamo a vedere un pò sugli accadere, unanimi e saputi, di quei digià accaduti stesi morti dal D-day da chiatta bimbi yankee al gran padron massone da massacro in un ammasso al dimmi son padrone con la bomba che gode un privilegio al lo difendo in prevalenza che mi somiglia al vincere e po un ciao all'entropico che si rimane in due quando ti mordo

    Il resto è storia fatta: un accadere che scritto da vincente, una finzione che tanto rassomiglia al cinquedita un sapiens con la clava, il messo tondo a mondo antropocentrico

    Viva l'Italia; che cos'è mai l'Italia la ma i stata; la meticcia, la mai Cittàinvisibile un Calvino, quello dal nome Italo, la distopia all'utopico pezzente e un Machiavelli che confessi un agire in prevalenza legittimo da principe e poi ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Viva l'Italia, in special modo quando scrivi che non l'è ma i stata.
      Plauso.

      Elimina
  2. LUI non parla..?
    I mafiosi sono intelligentissimi. Gli manca solo la parola.
    (Pino Caruso)

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum