mercoledì 8 luglio 2015

Giova & Nardi dequerelati dalla mamma di Aldrovandi


La mamma di Federico Aldrovandi: "Ritirerò le querele contro Giovanardi e un agente".
Patrizia Moretti: "Non è un perdono, nessuno mi ha chiesto scusa, ma non voglio più sapere nulla di loro. Offendono un ragazzo morto e il dolore della famiglia".


Caso Aldrovandi, Giovanardi: "Non ho niente di cui scusarmi".
"Poi, quando si guardò allo specchio, capì che si era sdoppiato e che non sapeva quale dei due fosse il Giova e quale il Nardi. Si fece delle domande sdoppiate e gli arrivò una risposta sdoppiata:
'a mala erba
nun mori mai!".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

1 commento:

  1. Diceva Elias Canetti che il poeta vive di esagerazioni e si fa conoscere per mezzo di fraintendimenti.
    Vuoi vedere che il nostro Giovanardi è un poeta..?

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum