martedì 21 luglio 2015

L'Alfa-Renzio: 250 CV di prepotenza...

Chi è il vero premier, se domanna l'Espresso?... Ma, come al solito, la verità sta nel mezzo.
Una vorta comanna uno, un'altra vorta l'altro e così si va avanti in pieno casino... ma non stiamo a scherzà... qui comanna lui... questo... quello... e chill'altri. L'importante ch'er popolo nun s'impicci de l'affari loro. Artrimenti er casino aumenta.


Falso governo Renzi, vero governo Alfano o no?
Governo Renzi?
No, governo Alfano!
Ma tu guarda che vanno a pensà 'sti giornalisti co' li problemi c'avemo all'orizzonte!
Così Angelino prova a prendersi i meriti. Il ministro dell'Interno, invece di concentrarsi sulle proprie materie, adora spiegare che il premier sta in realtà realizzando il programma dell'Ncd. Nell'elenco mette di tutto: dalla legge contro la violenza di genere alla scuola pubblica e l'ultimo annuncio sulle tasse. Non dovrebbe invece provare a distinguersi?

Ma don Al Fano distinguesi bene in questo oscuro governo de fumo, in ispecie di quanno parla de lo misterio suo, che è stato arrestato chillo dilinquente, o di quanno straparla che li criminali sono stati messi in galera nel giro di ventiquattr'ore da le forze dell'ordine o di quanno s'ha da pestà co' li manganelli li facinorosi, per nun parlà del nulla seppi della donna e della bambina, salvo poi, appunto, realizzare la sua magra figura in conspectu populi.
Renzi lascia fare e lascia dire, tanto fa finta che comanna pure l'altro, in una sorta di imperio associativo, como l'antichi imperatori. Co' li 250 CV dell'Alfa-Renzio che c'hanno gli vien facile.
Io direbbi, per qual motivo nun se sposeno, visto che vanno d'ammore e d'accordo co' li stessi cavalli?
Almeno per legittimare davanti a Dio le loro larghe intese. Fatelo per il Popolo, vivete in grazia del vostro Dio... così stamo a dormì più tranquilli li stessi sonni de li greci.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

4 commenti:

  1. Come dicono alla Corte europea dei diritti umani, il problema è "diverso" e va visto da una posizione "diversa".
    Anche loro due sono PROCI ed hanno diritto a Penelope ed al suo orto di Marijuana.
    Ulisse devi capire che ormai sei "nessuno", che il mondo non è più lo stesso.
    In UE (Copyright © di grande Germania), non vogliono nuovi migranti figli di Troia, pretendono i soldi, le isole di Ulisse e un regno riparatore per il numerosissimo popolo dei PROCI.

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum