venerdì 10 luglio 2015

Miracolo: una madonnina piange lacrime di sangue


Madonnina piange lacrime rosse: "È sangue", dicono i medici.
Devono essere dei gran medici, arche di scienza, questi.

Una madonnina in gesso custodita in una celletta nel centro del paese di Auditore, in provincia di Pesaro Urbino, da qualche giorno è segnata in volto da rivoli rossi. I medici dell'istituto di medicina legale di Ancona hanno attestato che si tratta di sangue, non è chiaro se sostanza ematica umana o animale. Professa cautela il sindaco Giuseppe Zito, ex poliziotto ora in pensione: ''Sono abituato a svolgere tutti gli accertamenti necessari. Direi per ora di non trarre conclusioni affrettate''. Meno male che c'è il cautelatore di miracoli.

Ma la madonnina de' Boschi è di parere diverso e, supportata dai medici, si allarga nell'interpretazione: Lei parla di sangue umano versato da Renzi per salvare il popolo italiano.
Sempre così: i miracoli intervengono quando ce lo stanno mettendo nel didietro per devozione. E siccome è una cosa sacra, non hai diritto all'incredulità. Peggio che a Medjugorje, almeno lì il papa ha consigliato cautela... come il sindaco poliziotto, vah.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum