venerdì 31 luglio 2015

Segnala un clandestino, avrai il tuo premio!



Orzinuovi, al via la campagna 'Segnala un clandestino'. 
Lega: "Non è caccia all'uomo".
Infatti: è una caccia al clandestino travestito da essere umano.

La sezione della Lega Nord di Orzinuovi, in provincia di Brescia, è l'ideatrice della campagna 'Segnala un clandestino': i militanti chiedono ai cittadini di avvertire dell'arrivo dei profughi in strutture pubbliche o private, "perché non sempre le prefetture informano correttamente i cittadini". Oggi la presentazione ufficiale, dopo giorni di passaparola sui social network, con un volantinaggio nel mercato cittadino: "Non è una caccia all'uomo - dicono i leghisti - vogliamo difenderci".
Hanno riesumato i nuovi sicofanti.
Sbarrate le porte, attenzione, non fate entrare gli appestati. La razza pura non può contaminarsi col primo clandestino vagante per il bel paesello.

Ma da chi accidenti devono difendersi 'sti signori?
Eh, cosa non si fa per quattro voti in più!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

2 commenti:

  1. Vorrei segnalare al Comune di Orzinuovi un gruppo di clandestini che si è insediato abusivamente nel governo italiano.
    Gli elettori sono certi di non averli mai votati (NCD - il partito non si è mai presentato alle elezioni) e Renzi (primo ministro) mai eletto in parlamento e mai incaricato dal popolo italiota.
    Senza contare i vari personaggi Pi-unisti, Pi-duisti, Pi-mafiosi e Pi-38 che appoggiano i compagni di merende.
    Prego il sindaco e tutti i sindacati comunali di liberarci dagli abusivi segnalati.
    Grazie per l'attenzione.
    Firmato Nano Brontolo e tutti i suoi brontolii.

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum