venerdì 21 agosto 2015

Anche Bertinotti un giorno sarà Papa!

Fausto Bertinotti: "Il Papa è vivo, la sinistra è morta".
E va al raduno di Comunione e Liberazione di Rimini.

♫ La sinistra è morta e coccodì e coccodè ♫
Chissà se lui ha delle responsabilità?
Bertinotti, è più forte di lui, è attratto dalle tonache bianche: elogiò anche Woytila quando questi "salvò" - secondo lui - il movimento operaio. Quel Woytila che s'affacciò con Pinochet sul balcone della Casa Rosada, facendo storcere il muso ai suoi colleghi marxisti di allora. E beh, il tempo cancella le memorie e rende gli uomini di sinistra "saggi" (ma anche peripatetici).

Con il gesuita Bergoglio avrà di che discutere sulla povertà, sulle ingiustizie, sulle guerre, sui peccati di presunzione e sui poteri umani... e forse è meglio, per lui, non andare sul divino. È campo minato quello.



Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum