giovedì 12 novembre 2015

A Messina, i consiglieri intascavano il gettone senza consigliare...

Messina, i consiglieri intascavano il gettone senza partecipare ai lavori del Comune.
Dovranno firmare nell'ufficio della Polizia municipale a Palazzo Zanca un minuto prima dell'inizio e un minuto dopo la fine dei lavori della commissione di cui fanno parte. È una sorta di Daspo per i consiglieri comunali quello firmato dal giudice delle indagini preliminari del tribunale di Messina Maria Militello che ha accolto la richiesta del procuratore aggiunto Barbaro a conclusione dell'inchiesta sulla gettonopoli messinese che solo nel 2014 è costato alle casse del Comune di Messina quasi un milione di euro.
Ecco i nomi degli inquisiti:
Carlo Abbate (Per troppa poca Democrazia), Pietro Adamo (Movimento Siamo Messina per fotterci l'indennità), Pio Amadeo (Movimento Articolo 4 gatti, in fila famelici per l'indennità), Angelo Burrascano (Il Megafono-Lista Crocetta, la megacroce dei truffaldini assenteisti), Giovanna Crifò (Forza Italia, ora forza Messina), Nicola Salvatore Crisafi (Ncd, Nuovi Crumiri Decerebrati), Nicola Cucinotta (Per troppa poca Democrazia), Carmela David (Udc, Ultras Decerebrati Crumiri), Paolo David (capogruppo Pd, Per troppa poca Democrazia), Fabrizio Sottile (Movimento Siamo Messina per fotterci l'indennità ), Benedetto Vaccarino (Per troppa poca Democrazia) e Daniele Santi Zuccarello (Movimento progressisti democratici, Demo-Movida truffaldini in progress).
Il record della permanenza-lampo in commissione è del capogruppo Pd Paolo David che ai lavori è riuscito a partecipare per soli venti secondi. Per questo record, infatti, Michelangelo lo ha immortalato in quella famosa statua dove viene espressa la magnificenza degli attibuti mascolini del David: pinna e cugghiuna di fôra.
E alcune conversazioni intercettate dalla Digos non lasciano spazi a dubbi sulla condotta dei consiglieri assenteisti: "Io voglio questo c...di indennità. A me di fare le commissioni non me ne fotte niente, io voglio solo l'indennità".

Altro che Daspo, li metterei per sempre al servizio della comunità, a costo zero.
Purtroppo poi venne a mancare l'acqua e non si potettero più lavare con i gettoni di presenza.


Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum