lunedì 22 febbraio 2016

Renzi come l'Uomo vitruviano

Dopo due anni di governo, Renzi lancia un sondaggio.
"Quale deve essere la prossima riforma?".

Due anni indimenticabili.
Il Renzi vitruviano:
allegoria del famoso disegno leonardesco,
dove le proporzioni ideali del corpo umano
sono identiche alla proporzione corporale del Premier,
e nel cui cerchio magico si iscrive armoniosamente
la sua figura di grande uomo politico.




Il presidente del Consiglio: "No a bambini di serie A e serie B, la legge si deve chiudere velocemente".
E annuncia: "Il 22 dicembre inaugurazione della Salerno-Reggio Calabria".
Ebbene sì: aspettando Godot, prima o dopo addà passà 'a nuttata.
E fu dicembre.
- Guardi!
- Accidenti!
- È finita!
- Era ora.
- Grazie, Renzi.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

4 commenti:

  1. Grande,Iacono!
    Meglio però ridimensionarlo un po' : che ne dici di due braccia e due gambe come tutti i mortali?
    Cristiana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come tutti i mortali dici?
      Temo di recargli offesa.
      Ciao.

      Elimina
  2. 2016 anni fa, Palestina: L'arcangelo va ad annunziare alla Madonna che rimarrà incinta.
    Lei: io sono l'ancella del Signore.
    Arcangelo: affare fatto, allora.
    2016 anni dopo lo stesso arcangelo alla stessa Madonna ha qualcosa da annunciare.
    Arcangelo: a dicembre sarà finita la Salerno - Reggio Calabria.
    La Madonna: a Gabriè, ma vedi de annà afc.
    Acangelo: guarda che l'era 'na battuta di Renzi.
    Madonna: a Gabriè, arivacce.

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum