martedì 8 marzo 2016

Anche noio vulevam savuàr l'effetto che ffà!

Roma, omicidio Varani. Gli inquirenti: "Ferito alla gola per non farlo gridare".
E vabbè, la coerenza innanzitutto, altrimenti non lo avreste ucciso.
Poi, che c'è?
C'è che il padre era all'oscuro che il suo bravo figliolo si drogasse da dieci anni. Perbacco!
E quindi?
Quindi ha aggiunto che il suo figliolo era stato un ragazzo modello. Tutto casa, scuola e chiesa. Ed è sempre stato contro la violenza.
Il figliolo modello dice di sé che nel passato qualche pulsione omicida l'ho avuta.
Comunque poi ha confessato tutto al pade ma non si ritiene capace di fare quello che ha fatto.
L'amico suo? L'organizzatore di eventi sanguinari?
Quello ha già tentato il suicidio per il rimorso, ma forse ha solo voluto autocommiserarsi. Una specie di prova di pentimento pubblicizzato. Se veramente voleva uccidersi si poteva buttare sotto un treno o dall'ultimo piano dell'hotel. Vigliacco anche in questo.
Che resta da dire ancora su questo efferato evento?
Che, come volevasi dimostrare, l'avvocato difensore chiederà la perizia psichiatrica.
Giusto, legittimo.
Perché i due bravi modelli di figliolo, si sono gonfiati di alcool e cocaina per due giorni di seguito, hanno perfino ospitato altri due amici, ma solo col terzo hanno perso la lucidità. Che jella!
Manuel è "profondamente pentito di quello che ha fatto e man mano che passavano le ore, si rendeva conto del dramma di cui è stato causa".
Pentito l'uno e tentato suicidio con l'altro. Strafatti come un uovo. Certo, non erano più in grado di autocontrollarsi, poveri ragazzi. L'unica cosa strana che il racconto di questi bravi ragazzi è talmente lucido...
Bene, direi che il caso è chiuso.
E il morto è sepolto e scordato.
Certi genitori è meglio perderli che tenerseli.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum