domenica 24 aprile 2016

Evviva, la Merkel accolta nel Paese con più profughi

Merkel in Turchia, accolta dallo striscione “Benvenuta nel Paese con più profughi”.
Visita al campo di Nizip 2 a ridosso della frontiera con la Siria, dove circa cinquemila persone vivono nei prefabbricati. Era accompagnata dal presidente del Consiglio Europeo Tusk e dal numero due della Commissione Timmermans.
Merkel accoglie Obama ad Hannover.
È tutta un'accoglienza di umana fraterna solidarietà.

Obama:
Angela, sei dalla parte
giusta della storia.
Dobbiamo salvare
i siriani da Assad.
Alla Libia
penseremo poi.


Merkel:
Lo so, se non fosse
che capisco male il turco,
crederei di essere stata
presa per i fondelli,
laggiù in Turchia.



Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum