martedì 17 maggio 2016

Este Papa está rompiendo las balas...

... staranno pensando le vittime di Francesco, che non dà tregua al male oscuro della Chiesa: “Soldi e potere, tentazioni che distruggono”.

“Ma non faccio di tutte l'erbe un fascio,
così come con gli animali e i credenti.
Anche se Papa posso sbagliarmi
tra cardinali impenitenti
e animali innocenti”.
“La via che indica Gesù è la via del servizio, ma spesso nella Chiesa si ricercano potere, soldi e vanità”.
“Gesù insegna ai suoi discepoli la via del servizio, ma loro si domandano chi sia il più grande tra loro. Il Maestro parla un linguaggio di umiliazione, di morte, di redenzione. Loro parlano un linguaggio da arrampicatori: chi andrà più in alto nel potere?”.

“Questa voglia mondana di essere con il potere non di servire ma di essere servito, non si risparmia mai come arrivare: le chiacchiere, sporcare gli altri. L'invidia e le gelosie fanno questa strada e distruggono. Questo noi lo sappiamo, tutti. E tutti siamo tentati da queste cose, siamo tentati di distruggere l'altro per salire in su. È una tentazione mondana, ma che divide e distrugge la Chiesa, non è lo Spirito di Gesù”. “Accade anche oggi in ogni istituzione della Chiesa. Tutti con la voglia di ricchezza, vanità, orgoglio. Nessuno di noi può dire: sono una persona santa e pulita”.

Ma con chi ce l’ha questa volta? Non certo con chi ama i cani e i gatti? Vuoi vedere che ce l’ha coi suoi? Beh, in questo caso, li disarcivescoviscodisarcioni, li scomunichi, gli tolga la tonaca, la casa, la mensa, il letto aggratis. Li allontani per incompatibilità ideologica. Li butti in mezzo a una strada, ecco! Ma non li trasferisca in sacrestia. Quello è un luogo a rischio di peccati mortali, peggio che stare in un attico. Anca lȗ, cristo santo, parla parla parla e quelli sempre lì lì lì… si dia una regolata!

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum