giovedì 30 giugno 2016

Il mese di Giugno si conclude con l'attacco dei Giovani Turchi a Renzi


I Giovani turchi attaccano: "Renzi sta sbagliando sulle pensioni".
Riunione nottura della corrente di Orfini e Orlando. Né referendum, né Italicum.
"Il problema del Pd è la questione sociale, siamo vissuti come parte dell'establishment... è giunta l'ora di destablishare baracca e burattini."
"Non ce ne frega niente della separazione segretario-premier, non vogliamo salire su altri carri. Vogliamo aiutare Renzi. A cambiare". Ah, ecco!
A cambiare soprattutto sulle pensioni "perché i vecchi reggono la baracca delle famiglie e oggi non hanno alcuna sicurezza sul futuro". Cazzo quanta ragione c'ha. Ti sei svegliato dunque? Attento che quello ti rottama.
"Dobbiamo pensare ai nonni, - grazie! - mandare a loro un messaggio chiaro di fiducia. Quando 11 milioni di italiani rinunciano alle cure sanitarie significa che pesa l'incertezza dei più vecchi, che gli assegni previdenziali non bastano più e che non vedono una via d'uscita".
Non ho capito: chi non vede la via d'uscita? Gli assegni o i nonni? Perché sono assegni a vuoto o perché i nonni sono precipitati nel vuoto?
Questi signorotti del Pd amano celiare sempre. Beati loro che una via d'uscita la trovano sempre... sto parlando delle celie.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum