domenica 3 luglio 2016

Dopo la Brexit, ci sarà la Scotlandexit?

Brexit, la regina ai parlamentari scozzesi: "È importante stare calmi".
Elisabetta pronuncia un discorso a Edimburgo.
I timori di Londra per un nuovo referendum sull'indipendenza.

"Keep calm and carry on". Restare calmi e andare avanti.
"Otherwise, you know, I open the old Tower of London". Altrimenti, sapete, riapro la vecchia torre.

"Amici scozzesi,
fedeli sudditi,
volete uscire
dal Regno Unito?
Niente in contrario.
Ma prima mostratemi
il vostro William Wallace,
se ne avete uno come quello.

Sapete, vero, poi come andò a finire?"


"Stare calmi e riflettere bene è sempre più importante in un mondo pieno di sfide", ha detto la sovrana davanti a un'assemblea regionale dominata dalllo Scottish National Party e di fianco al primo ministro del governo scozzese, Nicola Sturgeon, che dopo il referendum britannico ha promesso di mantenere la Scozia nell'Unione Europea a dispetto della vittoria di Brexit.

D'altra parte i discendenti di Braveheart hanno sempre sostenuto che sarebbero ben disposti a tenere la regina come capo di stato, così come fanno Australia e Canada, anche dopo essere diventati uno stato indipendente. In Scozia si trova il castello di Balmoral - dove Elisabetta trascorre sempre le vacanze estive - la preferita fra le sue residenze. Dunque non la perderebbe nemmeno in caso di indipendenza. Ma il suo regno diventerebbe più piccolo.
Oh, goddam!
Salvaguardiamo almeno il castello.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum