mercoledì 6 luglio 2016

Il numero 80: una fortuna per Renzi, una jattura per Alfano!

M5s chiede le dimissioni di Angelino Alfano. La richiesta dei capigruppo di Camera e Senato.

Giustamente Alfano pensa: "Chisti grillini sempri pronti a scassàricci la minchia. N'hannu tempu d'aspittari le mie dimissioni... che poi, dicu: ma cu' minchia c'hu purtò a me' patri a prumèttiri favura a ggenti ca' mancu canusciu. Ca' ccà, appena ti movi, ti futtunu a sangu!"

"Il numero 80:
una fortuna per Renzi,
una jattura per me.
Hanno deciso di farmi fuori."
Raffaele Pizza e le mire sugli appalti alla Giustizia. Il pressing del padre di Alfano.
Nelle carte dell'indagine spunta di nuovo il nome di Alfano.
Su diversi quotidiani, Corriere della sera e Repubblica, si legge: "Il padre del ministro dell'Interno Angelino Alfano avrebbe mandato 80 curriculum per presunte assunzioni alle Poste. Parlando di Alfano, una delle indagate dice ...la sera prima...mi ha chiamato suo padre...mi ha mandato ottanta curriculum...ottanta.... dicendomi...non ti preoccupare....tu buttali dentro...la situazione la gestiamo noi...e il fratello comunque è un funzionario di Poste....anzi è un amministratore delegato di Poste...".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum