martedì 26 luglio 2016

La cannabis fa male ai bambini... ma davvero?

"La cannabis è droga e fa male. Siamo pieni di studi scientifici che dopo anni di consumo di massa ne sanciscono la pericolosità per la salute. Il mio compito è tutelare la salute degli italiani. Sono contraria ai messaggi banalizzanti specie verso i giovani e questa norma dà un segnale normalizzante riguardo alle droghe. Da anni i consumatori sono ragazzini, il nuovo mercato sono i bambini di 10, 11, 12 anni".

Tutelare è una buona cosa, perché prevenire è meglio che combattere. Brava, ministra Lorenzin.

Per combattere lo spaccio
ci pensa il ministro Alfano,
è pagato per questo!
"Mai voteremo la legalizzazione della cannabis", dice senza mezzi termini il ministro dell'interno e leader di ap Angelino Alfano, a Radio anch'io. "Sarebbe un grave problema - ammonisce - se il Pd decide di andare avanti cercando alleanze strane o trasversali". La legalizzazione della cannabis, insiste Alfano, è "un colossale errore, pessimo per la salute dei ragazzi e per l'unità delle famiglie".

Certo, specialmente se i genitori, prima o dopo i pasti ne consumano davanti a bimbi innocenti. Bravo, ministro Alfano.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum