martedì 9 agosto 2016

Che ne direste di Trump repubblicaniere?

Usa, 50 ex alti funzionari amministrativi contro Trump: "È un pericolo". Lettera aperta al N.Y. Times firmata, tra gli altri, dall'ex direttore della Cia Michael Hayden e dagli ex segretari alla Sicurezza interna Michael Chertoff e Tom Ridge: "Se eletto metterebbe a rischio la sicurezza nazionale. Dubbi su Clinton, ma lui non è la risposta".


Dialoghi in camera caritatis.

- Che ne direste di Trump Repubblicaniere?
- Ma che ne sappiamo di lui?
- Nulla, assolutamente.
- Non sappiamo un’acca del suo passato.
- Appunto. Potrebbe essere un vantaggio. Spesso il passato paralizza un uomo. Diventa una palla al piede. Alimenta indagini.
- Fino a questo momento non ha detto niente che possa essere usato contro di lui… a parte le sparate razziste, fasciste, populiste e demagogiche.
- L’indice di ascolto per quella sua apparizione in tv è il più alto che abbiamo avuto e… con il 95% a favore.
- Io sono apertissimo a questa idea. Sarebbe un’autentica follia appoggiare questa candidata democratica dopo quell’altro di colore.
- È proprio per questo che sono d’accordo con le sparate inutili di Trump Repubblicaniere.
- D’accordo, allora. È quello che ci vuole per i nostri businesses. È il presidente perfetto. Ma dobbiamo invece sostenere pubblicamente tutto il contrario. Agree, friends?
- All right.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

1 commento:

  1. Magnifico Peter Sellers—Being There di Hal Ashby—: il suo telecomando scacciacani, il suo uscire di scena a passo d'acqua

    RispondiElimina

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum