giovedì 18 agosto 2016

Di Maio e Renzi se la giocano a fil di forconi

Matteo Renzi: con questo governo tasse ridotte.
Di Maio: "La smetta di provocare o arrivano i forconi".


Luigi Di Maio: "Renzi ha appena dichiarato: continueremo ad abbassare le tasse. Forse mi sono perso qualcosa: quando è che ha iniziato?".
Matteo Salvini: "Toglietegli il bicchiere!!! È ubriaco".

Vuoi vedere che tutta questa sceneggiata nasconde il vero problema: la conquista del cuore della bella Maria Elena, custode dell'unico pilu di fimmina governativo che garantisce stabilità e pace.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum