mercoledì 3 agosto 2016

Il femminicidio va in vacanza

Ai colleghi dico spesso:
se vuoi lavorare bene e con saggezza
fatti prima una bella vacanza
abbondante e rigeneratrice.

Il femminicidio è una priorità. Quindi ne parliamo a settembre. Boschi istituisce la cabina di regia contro la violenza sulle donne: ma la prima riunione sarà tra trentacinque giorni. Alla faccia dell'urgenza. Arrivato alla terza estate il renzismo s'acquieta: il parlamento fa vacanze più lunghe, e i provvedimenti più scivolosi si rimandano a settembre (e oltre).

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum