giovedì 15 settembre 2016

Ahi ahi, il doping è ritornato. Ma non era stato allontanato dalle Olimpiadi?

Agenzia mondiale antidoping: "Nuovi elenchi di atleti diffusi dagli hacker russi". Tra i nomi Wiggins e Froome.
La Wada afferma che i pirati informatici "Fancy Bears" hanno distribuito informazioni riservate su 25 atleti di otto paesi, tra cui Stati Uniti, Germania e Gran Bretagna. Positivi a oppiacei e cortisoidi. C'è anche l'olimpionica del peso, l'americana Michelle Carter. Se è vero i Russi avranno di che incazzarsi!
Froome. Che ha vinto 3 volte il Tour de France. Ah, il sospetto ci mette lo zampino, come il diavolino.
Come ebbe a dire Lance Armstrong: «È impossibile vincere il Tour senza doparsi»! Detto da un maestro, a cui gliene hanno revocati sette, è tutto dire... ma anche vincere un bel pacchetto di medaglie immeritate alle olimpiadi.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum