mercoledì 21 settembre 2016

Raggi ha avuto un leggero contrattempo con le Olimpiadi del Mattone

Virginia Raggi dice No alle Olimpiadi: "È da irresponsabili dire sì alla candidatura di Roma".


"È da irresponsabili dire sì a questa candidatura". Con queste parole la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha annunciato il ritiro della candidatura di Roma per le Olimpiadi del 2024 nel corso di una conferenza stampa in Campidoglio. "Non permetteremo che lo sport venga usato come pretesto per nuove colate di cemento", ha aggiunto. "Non abbiamo mai cambiato cambiato idea, non ipotechiamo il futuro di Roma. Con queste Olimpiadi ci chiedono di fare altri debiti per i romani: noi non ce la sentiamo. I soldi che si spendono sono dei romani, non ce lo dimentichiamo", ha sottolineato la sindaca. "Per questo diciamo no alle Olimpiadi del mattone, dei gusci vuoti. Non lo vogliamo", ha chiosato la Raggi.
"Ma vi pare normale - ha continuato Malagò - che noi oggi siamo stati convocati e non siamo stati ricevuti? È tutto pretestuoso, è tutto già scritto, e tutti sappiamo i motivi. È solo un discorso di principio. La diretta streaming poi ci è stata negata dai paladini della trasparenza...".

Eh, caro Malagò, che ci vuol fare coi 5stelle: è gente cattiva di indole, ignorante e mancante di lungimiranza. Antisportiva per vocazione. Trista specie questa dove valgono tutti uno. Io, fossi in lei, li lascerei perdere e li annegherei nel dimenticatoio. Sia superiore alle mediocrità del pensiero di uno che vale uno. Penserei solo a migliorare sia i coni sia i gelati azzurri.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum