venerdì 7 ottobre 2016

I nostri hanno costretto gli spagnoli al pareggio

Nazionale, Ventura: "Buon pari ma dobbiamo fare di più".

Analogie sportive
e consonanze sociali:
dopo una partita così
il nostro futuro economico 

è più accettabile.
Sottolinea il ct: "Vedere come abbiamo raddrizzato la partita ci deve far capire che, se vogliamo, possiamo essere più protagonisti".
I calciatori italici in calzoncini bianchi hanno dimostrato agli italiani in mutande strapazzate che se si vuole si può.
Anche noi, ringalluzziti da tale impresa, possiamo prenderci le palle in mano con coraggio e costringere i nostri governanti al pareggio... (di bilancio?, o di eguaglianza?). Ma no.
Solo, ci vuole un condottiero eroe vincente, che non abbia paura di mandare al macello i suoi subumani, pur di realizzare un risultato apprezzabile e vantaggioso anche per la truppaglia.
Ah, avercelo!
Manca solo un briciolo di ragione e di lungimiranza al nostro Capintesta, sperso tra le stelle dei potenti e la stalle degli ultimi. Ma è ancora così giovane. Diamogli più tempo. Prima o dopo qualcosa si inventerà, che ancora non l'ha fatto!


Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum