martedì 22 novembre 2016

Secondo l'Istat, visto che siamo soddisfatti della vita... occhio al 4 dicembre

Istat: dopo 5 anni italiani di nuovo soddisfatti delle condizioni di vita. E se lo dice l'Istat, eh?, potremmo anche votare Sì. Nella felicità della vita che ci costa non mettere un Sì?


Il 2016 è il primo anno in cui nel report dell'Istituto il giudizio di famiglie e individui si riavvicina ai livelli del 2011. Notevole incremento dei soddisfatti tra i giovanissimi. Crescono di tre punti gli appagati dalla propria condizione economica ed anche per il lavoro. Il 90% sta bene in famiglia.
Cos'è 'sta roba dell'Istat, la riscoperta del giardino delle delizie italico?
Quindi, in Italia, stiamo tutti bene, lavoriamo tutti, se qualcuno è malato poi guarisce presto, niente più squilibri sociali, né odi razziali, i tifosi tra di loro si abbraciano amorevolmente, niente più accozzaglie di renziano verbum! Non vi mando a fanculo perché oggi No: mi sento molto soddisfatto di come procede la mia vita e quella delle persone che conosco.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum