lunedì 12 dicembre 2016

La Boschi premiata sottosegretario...

Adesso siede alla destra di Diopadre, a fare tirocinio per il premierato. E solo perché ha perso sulle sue Riforme. Pensa se alle prossime elezioni perdesse ancora. A quel punto la poltrona che fu del suo ex capo non gliela toglierà nessuno. No, non è fantapolitica. È solo la politica di italiani arroganti che si credono i padroni delle poltrone più comode.

Perché alcuni escono dalla porta
e rientrano dai portoni.
Governo, Gentiloni accetta l'incarico. Boschi sottosegretario, Alfano agli Esteri. Ora al Colle, poi il giuramento. Poi un brindisi, un eia eia risiamoquà e po' tutti a casuccia a riposar. E domani che è un altro giorno ricominciano a romperci li coglion un po' di qua e un po' di là. Questa loro manfrina mi auguro che duri poco, che so', da Natale a Santo Stefano, tanto per quantificare il tempo.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

2 commenti:

Pirima pondera e poi scrivi.