domenica 18 dicembre 2016

L'incorreggibile Renzi rifletterà e poi ripartirà da vincente

"Mi spiace per la sfida tra Davide e Golia,
che accetto volentieri, ma per te,
Roberto, non c'è Speranza.
I sondaggi pro-Renzi non
non hanno scovato nessuno
che possa starmi alla pari
".
Analisi "seria e severa" del segretario all'assemblea del Pd. "Sconfitta netta. Speravo in 13 milioni di voti, non ne sono bastati 13 e mezzo. Dobbiamo riflettere ma ripartire. Perché il No non è un fronte omogeneo". "Si va verso il voto. Noi proponiamo il Mattarellum". No alla minoranza dem sul congresso anticipato: "Si farà nei tempi previsti".

Ps.: secondo me il Mattarellum è una sorta di Cazzarellum mascherato.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum