lunedì 26 dicembre 2016

Taccian le armi in Aleppo e suonino i violini, dice el Papa

Troppo sangre versato.
Taccian las armas en Alepo,
violines suenan
e cantino los coros de los ángeles.
Palabra del Papa.
L'appello è per la Siria. "Pace agli uomini e alle donne nella martoriata Siria - ha detto il Papa - dove troppo sangue è stato sparso", soprattutto ad "Aleppo, teatro nelle ultime settimane di una delle battaglie più atroci. È quanto mai urgente che si garantiscano assistenza e conforto alla stremata popolazione civile, rispettando il diritto umanitario". "Le armi tacciano definitivamente e la comunità internazionale si adoperi attivamente perché si raggiunga una soluzione negoziale e si ristabilisca la convivenza civile".

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum