domenica 8 gennaio 2017

Italiani, annuntio vobis tristitia magna: habemus attentatum!

Terrorismo, il prefetto Gabrielli avverte: “Isis? Prima o poi colpirà anche in Italia”.

Il prefetto Gabrielli:
"Purtroppo nemmeno la
Madonna ci potrà salvare,
malgrado sia stata avvertita
".
"Lo dico in maniera molto cruda: prima o poi anche noi un prezzo lo dovremo pagare. Ci auguriamo sia quanto più contenuto possibile", dice il capo della Polizia in un'intervista rilasciata al Quotidiano Nazionale e al Giornale. Il prefetto ha poi annunciato rimpatri più veloci per i migranti che fanno ricorso per la negazione del diritto d’asilo.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su OKNotizie condividi su Segnalo condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

2 commenti:

Pirima pondera e poi scrivi.

Heracleum