lunedì 3 aprile 2017

Renzificio consumato nei circoli democratici

Indagini in corso. Le forze dell’ordine piddino cercano gli autori del vile renzificio consumato nelle segrete stanze dell’intestino crasso del Pd. Il voto dei circoli: affluenza supera il 59%. Renzi è primo con il 68%. Addirittura a Paliemmu l’ex segretario raggiunge l’82%. Ebbè, Paliemmu è sempri Paliemmu. Emiliano, che doveva vincere in Emilia, ha vinto invece in Puglia. Purtroppo nessuno è profeta in patria. Mentre per Orlando il renzificio nei circoli è stato un primo anomalo antipasto, solo un gioco al massacro interno, nel senso che chi ha votato per Renzi ne vuole in realtà la morte politica.
Orlando infatti ha detto che la gara deve ancora cominciare. Lui aspetta il 30 Aprile. Parola d’ordine: aiutiamo Renzi a vincere per farlo perdere. Ma Renzi ha subito instagrammato: "68 per cento, numeri impressionanti, viva la democrazia e grazie a tutti. Non penso ci siano stati brogli. Quando si vince, si vince. Quando si perde, si ammette. Punto. Adesso al lavoro, tutti insieme". Eh eh, il Renzi perde il pelo ma non il vizio.

Condividi e VOTA questo articolo
condividi su Diggita condividi su Fai Informazione segnala su ziczac BlogNews
AddThis Social Bookmark Button

Nessun commento:

Posta un commento

Pirima pondera e poi scrivi.